Marchisio Engineering S.r.l. | Furto bici ruote e telai Marchisio
Grosso furto alla Marchisio Engineering S.r.l. di Asti nella notte tra mercoledì 24 e giovedì 25 aprile.
furto bici, bici corsa rubate, ruote rubate, furto bici marchisio, furto marchisio, telai rubati,
126
single,single-post,postid-126,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Furto bici ruote e telai Marchisio

25 Apr Furto bici ruote e telai Marchisio

Commesso un grosso furto alla Marchisio Engineering S.r.l. di Asti il 25 aprile 2013

Nella notte tra mercoledì 24 e giovedì 25 aprile è stato perpetrato un grosso furto ai danni della Marchisio Engineering Srl di Asti. Sono stati rubati telai, ruote, biciclette e tutto quanto avesse un valore commerciale e fosse già pronto per essere facilmente rivenduto. Sono stati portati via sia i prototipi delle novità che stavano finendo di essere approntate dagli uffici sia tutto il magazzino con gli ordini pronti per essere consegnati.

I ladri non hanno risparmiato nemmeno le ruote in riparazione e la bicicletta usata del titolare. L’entità economicamente maggiore del bottino è sicuramente composta dalle bici e dalle ruote, per queste ultime però i ladri hanno commesso un grosso errore prendendole senza corpetti e rendendole così inutilizzabili. Per questo seguiranno rigorosi controlli da parte nostra a chiunque comprerà corpetti in futuro da noi.

Al momento è difficile fare il punto della situazione rapidamente perchè complici i registri sottratti e il disordine lasciato non siamo ancora riusciti a stimare tutto il materiale rubato. Nonostante il giorno di festa chiunque non sia andato via per il ponte questa mattina era in Marchisio a cercare di aiutare a fare il punto della situazione, perchè questa per molti di noi è la nostra vita e il nostro sostentamento, che in un periodo di crisi come l’attuale un colpo di questo tipo mette seriamente a repentaglio e speriamo di cuore di riuscire a rimettere in piedi e riavviare.

Ci scusiamo anticipatamente con i disguidi che tutti i nostri clienti nei prossimi giorni subiranno a causa di ciò, purtroppo dobbiamo riordinare e ricomperare il materiale per evadere gli ordini e realizzarli di nuovo e questo causerà grossi ritardi a cui non siamo certo abituati, inoltre viste già in queste ore le comunicazioni frenetiche vi chiediamo di avere pazienza anche per quanto riguarda le risposte a mail e telefono, stiamo cercando davvero di fare anche l’impossibile.

Furto ruote bici Marchisio aprile 2013
Tags:
,
No Comments

Post A Comment